Sabato 15 febbraio, alle ore 18:30, l’incontro internazionale di preghiera per l’Europa ha di nuovo riscaldato i cuori a San Gallo, in Svizzera, sede missionaria della Comunità Abramo.

La figura biblica di Miriam ci ha accompagnati durante la lode. Una lode all’insegna della gioia e della danza proprio come quella di Miriam, sorella di Mosè, che, in segno di riconoscenza al Signore per la liberazione del popolo d’Israele dall’Egitto, aveva fatto con tutte le sue forze: “Allora Miriam, la profetessa, sorella di Aronne, prese in mano un timpano: dietro a lei uscirono le donne con i timpani, formando cori di danze. Miriam fece loro cantare il ritornello: «Cantate al Signore perché ha mirabilmente trionfato: ha gettato in mare cavallo e cavaliere!” (Esodo 15,20-21).

Lo Spirito Santo ha saputo unire ai piedi del Santissimo Sacramento persone di lingue e Nazioni diverse: Spagna, Italia, Svizzera, Slovacchia, Polonia, Ucraina, Africa! Tutti insieme, grazie anche al contributo di don Martin Michalíček, Segretario Generale del CCEE, abbiamo fatto memoria della grazia della consolazione di Dio, il quale non ci lascia mai soli e ci invita a percorrere con lui il cammino verso la salvezza: “Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero” (Matteo 11, 28-30)

Abbiamo vissuto anche un tempo di intercessione per la nostra amata Europa affinché non dimentichi mai le sue radici cristiane e riscopra i valori che da sempre l’hanno contraddistinta nel mondo.

Grazie Gesù perché parli sempre ai nostri cuori, come un padre amorevole che ha cura dei suoi amati figli…

…e grazie per tutti i fratelli in Cristo che metti sul nostro cammino!

VI ASPETTIAMO IL 14 MARZO!!

Martina: einestundemitgott@gmail.com

X