In considerazione del continuo evolversi della situazione sanitaria e in attesa di nuovi provvedimenti da parte del Governo, rimangono in vigore fino a nuova comunicazione le disposizioni date dai Vescovi del Veneto il 2 marzo 2020, con le specificazioni previste per la Diocesi di Vicenza (prot. n. 56/2020).
http://www.vicenza.chiesacattolica.it/pls/vicenza/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=7415&rifi=guest&rifp=guest

Visto le disposizioni della Diocesi di Vicenza in merito all’Emergenza coronavirus, tutti gli incontri della Comunità Abramo sono sospesi fino a nuova comunicazione.

Il Vescovo Beniamino invita a vivere questo momento di difficoltà con senso di responsabilità, senza cedere ad allarmismi e a paure ingiustificate. Ci affidiamo alla protezione della Beata Vergine Maria, la nostra Madonna di Monte Berico. La nostra preghiera è per gli ammalati, le loro famiglie e per quanti sono preposti al bene comune. GUARDA IL VIDEO:
https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=GEUqcLXNEwE&feature=emb_title

Continuiamo la settimana di intercessione per invocare la protezione divina
Preghiamo nelle nostre famiglie. Offriremo una preghiera fervente allo Spirito Santo, perché ci protegga nel tempo della prova. Il coronavirus ci spinge a elevare suppliche e lodi allo Spirito Santo: perché guarisca quanti soffrono ogni sorta di malattia; perché ispiri la scienza ai medici e la sapienza ai governanti; perché infonda coraggio a coloro che sono nello sconforto e nella paura.
Mediteremo il Salmo 90:
1 Tu che abiti al riparo dell’Altissimo
e dimori all’ombra dell’Onnipotente,
2 di’ al Signore: «Mio rifugio e mia fortezza,
mio Dio, in cui confido».
3 Egli ti libererà dal laccio del cacciatore,
dalla peste che distrugge.
4 Ti coprirà con le sue penne
sotto le sue ali troverai rifugio.
5 La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza;
non temerai i terrori della notte
né la freccia che vola di giorno,
6 la peste che vaga nelle tenebre,
lo sterminio che devasta a mezzogiorno.
7 Mille cadranno al tuo fianco
e diecimila alla tua destra;
ma nulla ti potrà colpire.
8 Solo che tu guardi, con i tuoi occhi
vedrai il castigo degli empi.
9 Poiché tuo rifugio è il Signore
e hai fatto dell’Altissimo la tua dimora,
10 non ti potrà colpire la sventura,
nessun colpo cadrà sulla tua tenda.
11 Egli darà ordine ai suoi angeli
di custodirti in tutti i tuoi passi.
12 Sulle loro mani ti porteranno
perché non inciampi nella pietra il tuo piede.
13 Camminerai su aspidi e vipere,
schiaccerai leoni e draghi.
14 Lo salverò, perché a me si è affidato;
lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.
15 Mi invocherà e gli darò risposta;
presso di lui sarò nella sventura,
lo salverò e lo renderò glorioso.
16 Lo sazierò di lunghi giorni
e gli mostrerò la mia salvezza.

X