Bellissimo week end nella missione della Comunità Abramo a Malta:

Venerdì 27 settembre nella parrocchia di Senglea si è svolto l’incontro della comunità Abramo insieme alla partecipazione di un gruppetto del rosario per vivere la santa messa e l’adorazione eucaristica con Padre Robin.

Sabato 28 settembre abbiamo visitato le famiglie e pregato con alcuni di loro, mentre la sera con i giovani della comunità ci siamo soffermati a riflettere la parola di Dio e condividere una buona cena.

“Erano perseveranti nell’insegnamento degli apostoli e nella comunione, nello spezzare il pane e nelle preghiere. Un senso di timore era in tutti, e prodigi e segni avvenivano per opera degli apostoli. Tutti i credenti stavano insieme e avevano ogni cosa in comune; vendevano le loro proprietà e sostanze e le dividevano con tutti, secondo il bisogno di ciascuno. Ogni giorno erano perseveranti insieme nel tempio e, spezzando il pane nelle case, prendevano cibo con letizia e semplicità di cuore, lodando Dio e godendo il favore di tutto il popolo. Intanto il Signore ogni giorno aggiungeva alla comunità quelli che erano salvati.” (Atti 2, 42 – 47)

Siamo felici di condividere con voi il messaggio del Papa
PAPA FRANCESCO ALLA COMUNITA’ ABRAMO  UDIENZA IN SALA NERVI 14 SETTEMBRE 2019


“Sono contento di incontrarvi a trent’anni dalla fondazione della vostra comunità”

“Grazie per la gioia che voi manifestate! Manifestare la gioia è una grazia di Dio. Ringraziamo il Signore che ha seminato tanta gioia nei vostri cuori”

“Siete una comunità giovane, e per questo portate in voi l’entusiasmo caratteristico di quanti desiderano condividere la bellezza di avere incontrato Cristo nella loro vita”

“Voi portate un nome impegnativo: “Abramo”, che ispira il percorso di evangelizzazione che siete chiamati a realizzare”

“Non abbiate timore di ispirare la vostra vita e la vostra azione proprio al grande patriarca Abramo, nostro padre nella fede. Lui vi insegni, anzitutto, a obbedire alla chiamata del Signore”

“La fede di Abramo lo porta a lasciare la sua terra e la sua casa per andare verso un luogo che non conosce, ma che è garantito dalla promessa di Dio”

“Per essere evangelizzatori bisogna fidarsi di Dio ed essere pronti a partire, ad uscire, ma non una volta sola, bensì ad assumere uno stile di “esodo”

“La fede di Abramo fu feconda al di là di ogni umana aspettativa”

“Andate avanti nella fede e nella carità, soprattutto verso quanti sono più emarginati e poveri, confidando sempre nella promessa di Dio”

“VI ACCOMPAGNO CON LA MIA BENEDIZIONE”. (PAPA FRANCESCO)

… CONTINUA!

0
X