GRAZIE!!! è la parola su cui si è centrato il ritiro spirituale che abbiamo vissuto ieri, sabato 29 settembre 2018, giorno dei Santi Arcangeli, con i fedeli della Parrocchia Madre del Redentor del barrio de La Coma (Valencia).

Con una preghiera di ringraziamento nel Monastero contemplativo di Santa Catalina, che si trova nel territorio parrocchiale e che rappresenta per molti, non solo per i parrocchiani, un cuore pulsante grazie alle molte preghiere che le suore domenicane offrono ogni giorno per le necessitá di tutti, siamo entrarti nel vivo del ritiro basato sulla figura dei discepoli di Emmaus che, dopo aver riconosciuto il Signore, “partirono senz’indugio e fecero ritorno a Gerusalemme” (Lc 24,33).

“Il ritiro ha come scopo” – spiegó il parroco D. Angel Ramos – “provocare un triplice incontro: con noi stessi, con Dio e con gli altri”. E a partire da questa affermazione ci consegnó i “compiti”, o sea esercizi spirituali pratici per sviluppare i distinti aspetti.

Non poteva mancare naturalmente un  tempo di condivisione con le suore del monastero, veri angeli custodi e gioiose promotrici di vita spirituale.

Affinchè fosse chiaro che l’incontro con Gesú non ci lascia indifferenti ne immobili, piuttosto l’esatto contrario, ci spinge ad uscire da noi stessi per annunciare a tutti “quello che abbiamo visto e udito” (1Gv 1,3) ritornammo alla Parrocchia condividendo a coppie la nostra esperienza di Dio.

E, nel giorno degli Arcangeli, grande fu la sopresa di trovare una “milizia celeste” ad attenderci sull’altare prima di iniziare la celebrazione eucaristica con cui terminammo il ritiro spirituale.

Siccome “mistica” va sempre accompagnata con “mastica”, nei locali parrocchiali abbiamo concluso la giornata con un super buffet arricchito con cibi brasiliani, paraguaiani, italiani e guineani.

 

GRAZIE SIGNORE é anche la parola con cui terminiamo questo giorno ricco di fraternitá benedetto da Dio e accompagnato dagli angeli.

 

No announcement available or all announcement expired.
Share This