Carità

La Comunità Abramo desidera vivere la “gioia del Vangelo” come “Chiesa in uscitarispondendo all’appello di Papa Francesco di “uscire da se stessi” per andare “verso gli altri”, i più lontani, i più bisognosi di consolazione, di aiuto, verso le “periferie dell’esistenza” per portare la presenza viva di Gesù misericordioso. Ma non possiamo essere testimoni se noi per primi non sperimentiamo la gioia di essere consolati e amati da Lui per farsi poi prossimi ai nostri fratelli vicini e lontani. La preghiera, come cenacolo missionario, diventa quindi luogo di conversione e di annuncio dove vedere e toccare Gesù Vivo attraverso la lode, il canto, l’intercessione e la meditazione della Parola di Dio.

Chiamati alla Missione

L’evangelizzazione, vissuta come conversione missionaria, si incarna nella dimensione sociale, dove “evangelizzatori con Spirito” si fanno prossimi dei sofferenti, dei carcerati, degli emarginati a cui spetta un posto privilegiato dei poveri nel Popolo di Dio.

Servizi e Progetti

La Comunità grazie a molti fratelli porta avanti da molti anni i seguenti servizi e progetti:

Pastorale Carceraria

Pastorale degli ammalati e dei sofferenti

Servizio nazionale “Telefono preghiera”

0444.625870

Assistenza ai senzatetto, agli emarginati nelle periferie

Progetti di solidarietà e sviluppo

Sensibilizzare

e Sostenere

Dai primi anni ’90 la Comunità opera per sensibilizzare e sostenere diverse missioni cattoliche presso le popolazioni più povere del mondo. Molti sono i progetti realizzati e in fase di realizzazione dalla Comunità Abramo nei quattro continenti relativi a sanità, sviluppo sociale, educazione, istruzione e formazione professionale e sicurezza alimentare. Progetti di solidarietà tesi alla promozione umana, sociale ed economica di comunità, villaggi, cooperative in contesti spesso di grave povertà e discriminazione.

SCOPRI LA MISSIONE

Non esitare, la missione ti attende!
X